News Pesaro Urbino

CONTRIBUTI PER IMPRESE E LAVORATORI DA ENFEA ed ENFEA Salute | ATTIVE dal 15 marzo 2019 le ULTERIORI NUOVE PRESTAZIONI WELFARE per imprese e lavoratori - Ente Bilaterale CONFAPI
Data: 15/03/2019

Vi informiamo che dal 15 marzo 2019 sono operative, da parte di ENFEA - ENTE BILATERALE CONFAPI, le ulteriori nuove prestazioni welfare a favore delle aziende e dei loro dipendenti

a) Contributo spese Scuola Media Inferiore; b) Contributo spese Scuola Media Superiore; c) Contributo spese Università; d) Contributo spese Laurea; e) Contributo spese abbonamento annuo trasporto pubblico (autobus e/o treno); f) Integrazione trattamento economico di malattia previsto dal CCNL

Tali prestazioni si aggiungono a quelle già esistenti.

Comunichiamo, inoltre, che dal 1° aprile 2019 le prestazioni di ENFEA potranno essere richieste ESCLUSIVAMENTE tramite la nuova procedura telematica online disponibile nell'"Area Aziende": clicca qui. A partire da quella data, pertanto, non potranno più essere accettate le richieste ricevute tramite PEC > Per richiedere la password di accesso al portale cliccare su AREA AZIENDE  e poi su “OTTIENI NUOVA PASSWORD”. Prima di procedere, Vi invitiamo a leggere il “Manuale Operativo”. 

Le prestazioni possono essere richieste dalle imprese che applicano i CCNL Confapi UNIONCHIMICA, UNIONTESSILE, CARTOTECNICA-GRAFICA-INFORMATICA-SERVIZI, UNIONALIMENTARI, LEGNO-ARREDAMENTO E ANIEM (comparti non edili) purché in regola con le contribuzioni contrattualmente previste e obbligatorie: CLICCA QUI.

Le nuove tipologie di prestazioni contribuiscono a rendere ENFEA uno strumento di eccellenza nell'ambito delle relazioni sindacali e consentire alle aziende e ai lavoratori di usufruire di una specifica gamma di interventi in materia di welfare e di sostegno al reddito


Le prestazioni di ENFEA, quali sono e come richiederle - Il REGOLAMENTO ENFEACLICCA QUI


Modulistica: CLICCA QUI




In data 25 ottobre 2018 è nato Enfea Salute, il fondo di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori delle aziende che applicano i Ccnl dei settori produttivi che prevedano l’adesione ad Enfea. Lo scopo del Fondo è quello di erogare esclusivamente prestazioni integrative di assistenza sanitaria, socio sanitaria e di prevenzione.

La contribuzione annua dovuta ad Enfea Salute è fissata in euro 120 (euro 10 mese) per ciascun lavoratore a carico dell’azienda. Tale contribuzione è dovuta a decorrere dal 1° gennaio 2019

Si precisa che, allo stato attuale, Enfea Salute è in attesa di ricevere da parte dell’Inps l’apposito codice per il versamento della contribuzione prevista. Come da accordo con le parti sociali del 14 febbraio 2019, pertanto, il primo versamento della contribuzione ad Enfea Salute avverrà, comprensiva del conguaglio degli arretrati, entro la prima scadenza contributiva utile successiva alla comunicazione dell’avvenuta assegnazione del codice Inps.

Sono iscritti ad Enfea i lavoratori dipendenti – superato il periodo di prova – rientranti nelle seguenti tipologie contrattuali:

• contratti a tempo indeterminato comprensivi anche dei lavoratori in part – time o a domicilio;

• contratti a tempo determinato di durata non inferiore a 6 mesi a decorrere dalla data di assunzione;

• apprendistato.

La sussistenza dei requisiti di adesione, mantenimento e/o perdita del diritto alle prestazioni sono definite da Enfea Salute con apposito regolamento.

Si fa riserva di ulteriori comunicazioni e aggiornamenti non appena disponibili.




RUBRICA A CURA DEL DOTT. MORENO POLIDORI, AL QUALE È POSSIBILE RIVOLGERSI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E/O EVENTUALI CHIARIMENTI: 
- TEL. 0721/402085, EMAIL: POLIDORI@CONFAPIPESARO.IT


Consulta la rubrica: 
NEWS DAL MONDO DEL LAVORO/SINDACALE a 360° - Clicca qui